MASSAGGIO SVEDESE 

Il massaggio svedese, attribuito ad uno svedese, è stato sviluppato da un Olandese ed è probabilmente il tipo di massaggio più famoso al mondo. In Svezia, è noto come ‘massaggio classico’ ed è parte integrante del concetto di benessere svedese. Coinvolge gli aspetti psicofisici del benessere e prevede cinque tecniche: sfioramento, sfioramento profondo, impastamento, percussione ritmica, frizione e vibrazione.
È un massaggio classico occidentale, in Europa è il massaggio tradizionale standard, così chiamato soprattutto nei paesi di lingua inglese, lingua olandese, ed in Ungheria. Altrove (compresa la Svezia) viene solitamente identificato come massaggio classico. Generalmente viene eseguito su tutto il corpo, ma avendo manovre abbastanza libere fra loro e sequenze non rigide, può essere eseguito anche solo su singole parti. È considerato decontratturante, rilassante, tonificante e drenante. Agisce anche sul circolo emolinfatico ed è utile nella prevenzione di adipe e cellulite. Si esegue con olio da massaggi e generalmente su lettino.

I principali movimenti del massaggio sono:
Sfioramento: Manovra leggera e rilassante.
Sfioramento appoggiato (detto anche Sfregamento profondo): Manovra più profonda per drenare sangue, liquidi muscolari e linfa. Si usa anche per drenare i liquidi e le sostanze "sminuzzate" e "smosse" con la frizione e l'impastamento.
Frizione: Manovra di spremitura dei tessuti anomali (adipe localizzata, cellulite).
Impastamento superficiale: Manovra dinamica di spremitura obliqua dei tessuti anomali (adipe localizzata, cellulite).
Impastamento profondo: Manovra dinamica di torsione e spremitura del muscolo.
Percussione: Manovre di piccole percussioni per stimolare e tonificare cute e muscoli.

Benefici
I benefici del Massaggio Svedese sono tanti, e comprendono: eliminazione di stress e tensioni, rilassamento delle articolazioni, miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, eliminazione delle cellule morte. Il massaggio allo scopo preventivo, per mantenere uno stato di benessere, è indicato a tutti i soggetti sani. La massoterapia è particolarmente indicata nella cura dei postumi da fratture, distorsioni, lussazioni, strappi, contusioni, etc.

Controindicazioni
Quando si ricorre al massaggio per curare patologie bisogna sempre intervenire dietro indicazione medica. Le controindicazioni generali riguardano per lo più stati patologici e processi infiammatori perché il massaggio agisce attraverso la circolazione del sangue e linfatica ed accelera il metabolismo. Il massaggio Svedese come per gli altri massaggi non va praticato in presenza di: malattie contagiose, febbre o influenza, micosi della pelle e ferite aperte. In caso di gravidanza informare l'operatore.